Ti trovi in:

Sezione dedicata ai tributi e alle tariffe comunali

 

Come per lo scorso anno si ricorda che l'IM.I.S. è l'Imposta Immobiliare Semplice che accorpa Imu e Tasi per i Comuni del Trentino, istituita con la L.P. 30.12.2014, n. 14 , e che dovrà essere versata per tutti gli immobili: fabbricati ed aree edificabili del Comune di Pozza di Fassa.

La prima rata entro il 16 giugno 2017 e la seconda rata entro il 16 dicembre 2017.

Il Comune, nel corso dei mesi di maggio/giugno, invierà a tutti i contribuenti soggetti ad imposta, i modelli di versamento (F24) precompilati sia per l'acconto che per il saldo. Nel caso in cui il contribuente, a ridosso della scadenza, non dovesse ricevere nulla, è tenuto a contattare l'Ufficio Tributi, entro termine di versamento, per la verifica e la regolarizzazione della sua posizione.

Si invitano i contribuenti che hanno cambiato di recente il proprio indirizzo a comunicarlo tempestivamente via mail, per evitare disagi (e-mail: tributi@comune.pozzadifassa.tn.it ).

Per l'anno 2017 vanno applicate le aliquote  e le detrazioni deliberate per l'anno 2016.

Altre informazioni

La modulistica riguardante i tributi e le tariffe vigenti nel Comune di Pozza di Fassa