Ti trovi in:

Tributi, Canoni e Tariffe » IM.I.S.

IM.I.S.

di Martedì, 16 Maggio 2017
Immagine decorativa

 

Come per lo scorso anno si ricorda che l'IM.I.S. è l'Imposta Immobiliare Semplice che accorpa Imu e Tasi per i Comuni del Trentino, istituita con la L.P. 30.12.2014, n. 14 , e che dovrà essere versata per tutti gli immobili: fabbricati ed aree edificabili del Comune di Pozza di Fassa.

La prima rata entro il 16 giugno 2017 e la seconda rata entro il 16 dicembre 2017.

Il Comune, nel corso dei mesi di maggio/giugno, invierà a tutti i contribuenti soggetti ad imposta, i modelli di versamento (F24) precompilati sia per l'acconto che per il saldo. Nel caso in cui il contribuente, a ridosso della scadenza, non dovesse ricevere nulla, è tenuto a contattare l'Ufficio Tributi, entro termine di versamento, per la verifica e la regolarizzazione della sua posizione.

Si invitano i contribuenti che hanno cambiato di recente il proprio indirizzo a comunicarlo tempestivamente via mail, per evitare disagi (e-mail: tributi@comune.pozzadifassa.tn.it ).

Per l'anno 2017 vanno applicate le aliquote  e le detrazioni deliberate per l'anno 2016.

Immagine decorativa

 

Come per lo scorso anno si ricorda che l'IM.I.S. è l'Imposta Immobiliare Semplice che accorpa Imu e Tasi per i Comuni del Trentino, istituita con la L.P. 30.12.2014, n. 14 , e che dovrà essere versata per tutti gli immobili: fabbricati ed aree edificabili del Comune di Pozza di Fassa.

La prima rata entro il 16 giugno 2016 e la seconda rata entro il 16 dicembre 2016.

Il Comune, nel corso dei mesi di maggio/giugno, invierà a tutti i contribuenti soggetti ad imposta, i modelli di versamento (F24) precompilati sia per l'acconto che per il saldo. Nel caso in cui il contribuente, a ridosso della scadenza, non dovesse ricevere nulla, è tenuto a contattare l'Ufficio Tributi, entro termine di versamento, per la verifica e la regolarizzazione della sua posizione.

Si invitano i contribuenti che hanno cambiato di recente il proprio indirizzo a comunicarlo tempestivamente via mail, per evitare disagi (e-mail: tributi@comune.pozzadifassa.tn.it ).

Immagine decorativa

 

 Si chiama IM.I.S.: Imposta Immobiliare Semplice e accorperà Imu e Tasi. E' la nuova tassa locale istituita con L.P. 30.12.2014, n. 14 e dovrà essere versata per tutti gli immobili: fabbricati ed aree edificabili del Comune di Pozza di Fassa prima rata entro il 16 giugno, seconda rata entro il 16 dicembre 2015.

Il Comune nel mese di maggio, ha inviato a tutti contribuenti soggetti ad imposta, i modelli di versamento (F24) precompilati sia per l'acconto che per il saldo. Nel caso in cui il contribuente non avesse ricevuto nulla, è tenuto a contattare l'Ufficio Tributi, entro termine di versamento, per la verifica e la regolarizzazione della sua posizione.

Si invitano i contribuenti che hanno cambiato di recente il proprio indirizzo a comunicarlo tempestivamente via mail, per evitare disagi.

Per tutti i contribuenti è attivo lo sportello on-line dove ottenere tutte le informazioni relative alla propria posizione http://c11sportello.harnekinfo.it/Login.aspx?A=C11 ; si accede con la propria login e la password riportate su tutte le fatture emesse dal Comune di Pozza di Fassa.

Qui è possibile effettuare il calcolo di quanto dovuto ai fini IMIS 2015: http://imu.harnekinfo.it/homepage.aspx